COLLINE SALUZZESI BARBERA D.O.C. – Annata 2010

PRODUTTORI DI PELAVERGA - Via Maestra, 35/B - CASTELLAR


Il vitigno Barbera, tra i più rappresentativi del Piemonte, è storicamente presente nella Valle Bronda da lunghissimo tempo ed è, da sempre, legato alle antiche tradizioni contadine. La possibilità di proporre questo vino in purezza (a seguito della modifica del disciplinare di produzione), ha spinto la Società Produttori Pelaverga a presentarlo sul mercato in veste totalmente nuova seguendo, per la produzione, le nuove conoscenze in campo vinicolo ed enologico. I vigneti che si estendono su una superficie di ca. 2.000 mt, sono situati nel territorio del Comune di Pagno su terreni argillosi con esposizione a sud-est. Il sistema d’impianto è a guyot con potatura corta e la raccolta delle uve avviene, in genere, nella seconda metà di ottobre.

VINIFICAZIONE:

la fermentazione avviene in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata. Durante questa fase si eseguono frequenti rimontaggi per ottimizzare l’estrazione dei tannini e del colore.

AFFINAMENTO:

Per circa 6 mesi in legno di rovere di media capacità (tonneau) e successivamente per almeno 6 mesi in bottiglia.

ESAME ORGANOLETTICO:

il vino si presenta di un bel colore rosso rubino scuro, con riflessi ancora violacei. I profumi, intensi e persistenti, sono carichi di frutta matura, in particolare di prugna e marasca con lievi note speziate. Il tutto si fonde in buon equilibrio dal quale emergono anche lievi sensazioni tostate. Al palato il vino esordisce offrendo percezione di volume e corposità con il frutto che si sposa ad una trama tannica morbida e suadente ben sostenuta da una giusta acidità. Il finale è lungo, intrigante e di bella sapidità con un retrogusto piacevole ed armonico di confettura.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI:

Ideale per questo vino è l’accostamento a piatti importanti di carni rosse, selvaggina e a formaggi di media e lunga stagionatura.

GRADAZIONE ALCOLICA: 14°

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16° – 18° C